Scuola di Escursionismo

Scuola Intersezionale di Escursionismo Dei Laghi

Come ormai consueto anche quest’anno, in primavera, inizia il Corso di Escursionismo; i corsi di escursionismo accomunano l’attività annuale delle sezioni  sezioni CAI di: Besozzo, Gallarate, Gavirate, Gazzada-Schianno, Sesto Calende, Somma Lombardo e la S.Sez. di Varano Borghi.

Se amate il verde e volete provare qualcosa di nuovo ed emozionante potrete partecipare a corsi didattici che vi forniranno le tecniche per potervi avventurare in completa sicurezza. I corsi si rivolgono a TUTTI;  agli escursionisti di tutti i livelli che hanno in comune la consapevolezza che l’escursionismo vero non significa solo il semplice camminare ma anche comprendere culturalmente  il valore di un'escursione. Questo risvolto può diventare sempre più spesso il valore aggiunto di ogni escursione. I partecipanti potranno scegliere tra:

  • Corso Base di Escursionismo
  • Corso Avanzato di Escursionismo

Come da programma i temi delle serate sono molteplici e affrontano le tematiche che un escursionista deve conoscere per frequentare responsabilmente la montagna (orientamento, soccorso, storia alpina). Non sono da meno le escursioni che fanno da corollario agli argomenti serali, scelte specialmente per completare “sul campo” la padronanza dei concetti presentati senza però dimenticare il valore di un itinerario gratificante.

La Scuola è l'espressione di una precisa volontà da parte degli Accompagnatori di Escursionismo di continuare a percorrere la strada della cultura della montagna, della conoscenza e della sicurezza. Con la consapevolezza che la conoscenza dei luoghi e delle loro genti ci potranno consentire di identificare la montagna come luogo di scambio e di unione; diventa quindi per i soci delle Sezioni un punto di riferimento tecnico-culturale nell’ambito della attività escursionistica. Un ultimo, ma sicuramente uno dei più importanti messaggi, passa attraverso quello spirito di gruppo forte e solidale che accumuna i partecipanti; dagli allievi più forti ai meno forti, per arrivare agli accompagnatori dell’organico della SIEL: un modo per dimostrare che la montagna è per tutti.

I Corsi iniziano in marzo, ore 20.45, con la serata di presentazione libera a tutti: soci e aspiranti soci del Club Alpino Italiano presso la sede della sezione di Sesto Calende, via Piave 113.   Per maggiori informazioni consulta anche la PAGINA DEL CORSO

Guarda la locandina del corso e il programma!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Corso Ciaspole 2017

Da alcuni anni l’escursionismo in ambiente invernale sta conoscendo un interesse sempre più ampio.

Le racchette da neve (ciaspole), consentono a tutti di entrare nel mondo della montagna da cartolina, ma per frequentare questo ambiente bisogna conoscere le sue precise regole che, se disattese,possono trasformare un tranquilla escursione in una sventura.

Consapevole della facilità con la quale si può  accedere a questo ambiente, spesso ignari delle insidie che nasconde, la sezione C.A.I.  di Sesto Calende organizza uno stage teorico/pratico con week-end al rifugio  Città di Sesto Calende all’Alpe Devero 1640 metri  situato in Valle Antigorio, comune di Baceno (VB). Lo stage prevede 2 serate di lezioni teoriche con inizio alle ore 21,00 presso la sede C.A.I. di Sesto Calende in via piave 103 nelle date indicate con i seguenti argomenti:

  • Giovedi 14 Gennaio Iscrizioni, Materiali, Abbigliamento,  Cenni alle Patologie  da freddo (ipotermia congelamento) neve e valanghe,
  • Giovedi 21 gennaio   organizzazione dell’escursione (metodo 3x3), Topografia e Orientamento

Alle serate seguirà un week end al rifugio CAI Sesto Calende al parco del DEVERO il 23/24  Gennaio. Il corso si concluderà con una uscita di approfondimento il 31 Gennaio

Al rifugio affronteremo l’universo ”ambiente innevato” utilizzando questi attrezzi chiamati ciaspole  per una breve escursione, studiando il territorio e preparando l’escursione didattica della domenica, che si concluderà nel pomeriggio dopo aver fatto una breve dimostrazione di un azione di  autosoccorso. Questo stage di ciaspole vuole essere un punto di partenza per iniziare in modo consapevole questa bellissima attività.

Sono ammessi  allo stage i soci C.A.I. regolarmente iscritti per l’anno 2013/2014. Gli allievi sono tenuti ad osservare un comportamento in stretta dipendenza disciplinare agli accompagnatori del C.A.I., pena l’estromissione dallo stage. Pur adottando tutte le misure cautelative, per tutelare l’incolumità degli allievi , non si assume responsabilità alcuna per eventuali incidenti che potessero accadere agli stessi, dal luogo di partenza e nei luoghi dove si terranno le lezioni e viceversa, prima durante e dopo le lezioni. Con la loro adesione allo stage gli allievi assumono per sé e per gli aventi causa, tutta la responsabilità che ne competono.

L’organizzazione potrà cambiare il programma illustrato in qualsiasi momento se ciò si ritenesse necessario. Gli allievi minorenni, dovranno essere accompagnati da un genitore o da un responsabile. Lo stage comprende: 2 lezioni  teoriche al giovedì sera, un fine settimana al rifugio CAI Sesto Calende nel parco del Devero e una uscita di approfondimento il 31 Gennaio.

La quota di partecipazione è di 70 euro e comprende:

  • Materiale didattico
  • Uso di attrezzature specifiche, Sonda, pala ,a.r.t.v.a.
  • Soggiorno al rifugio dalla  mattina di sabato a  pomeriggio di domenica,è compreso
  • Il trattamento di pensione completa(mezzogiorno e sera di sabato, colazione di domenica mattina) e una merenda domenica pomeriggio al rientro dell’escursione didattica.
  • È possibile affittare le ciaspole  con bastoncini presso la sezione di Sesto Calende con il costo di 10 euro per tutto il fine settimana dello stage.

 

 

I POSTI SONO LIMITATI PER QUESTO LE ISCRIZIONI SARANNO ACCETTATI IN ORDINE CRONOLOGICO AL MOMENTO DEL VERSAMENTO DELLA CAPARRA DI 20 EURO

IL CORSO VERRA’ EFFETTUATO CON UN MINIMO DI 7 PARTECIPANTI.

Costo del corso 70€

 

 

 

Lo stage è condotto da  titolati del Club Alpino Italiano accompagnatori di escursionismo di ambiente innevato, da un istruttore neve e valanghe,e collaboratrice sezionale.

Coordinatore e responsabile dello stage:

Pietro Molinaro                     A.N.E.

Collaboratori:

Antonio Minchiotti                 A.N.E.

Bruno Barban                         A.E.   E.A.I.

Monica Elisa Cadamuro         Infermiera

 

Per ulteriori informazioni contattare la sede il martedì e il venerdì sera